Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Federottica Siracusa e Lions Club Archimede insieme nel progetto “occhiali riutilizzabili”

Federottica Siracusa e Lions Club Archimede insieme nel progetto “occhiali riutilizzabili”

Federottica Siracusa, associazione ottici optometristi provinciale aderente alla Confcommercio Siracusa, e Lions Club Siracusa “Archimede” hanno siglato stamattina una convenzione tra parti che rende operativo sul nostro territorio il programma Riciclaggio per la vista Lions, già attivo anche in ambito internazionale attraverso le varie sedi del Club Service.

I vizi di refrazione, infatti, possono essere corretti facilmente con gli occhiali ma milioni di persone nei paesi a reddito medio-basso non hanno accesso ai servizi oculistici fondamentali. I Lions hanno dunque riconosciuto l’urgenza di procurare lenti correttive e, per questa ragione, raccolgono occhiali utilizzabili nelle loro comunità per sostenere il programma Riciclaggio per la vista Lions.

Il progetto consiste nel raccogliere gli occhiali da vista usati per essere conferiti al Centro Italiano Riciclaggio Occhiali Lions di Chivasso (TO); nel centro, gli occhiali vengono esaminati per stabilire se sono utilizzabili o meno, lavorati e inseriti a magazzino per poi distribuirli nel corso di missioni ottiche nel mondo.  In questo modo, il progetto Lions contribuisce a minimizzare anche la quantità di rifiuti nelle discariche supportando il riciclaggio di prezioso metallo e il trattamento dei rottami per occhiali danneggiati e inutilizzabili.

Il presidente del Lions Club Archimede Ottavio Palazzolo dichiara orgoglioso al termine della firma del protocollo: “Questo primo progetto del nostro club service nato solo lo scorso luglio dimostra la reale volontà di essere presenti sul territorio avviando azioni concrete di partecipazione sociale”. A siglare l’accordo il Direttore di Confcommercio Siracusa, Francesco Alfieri, per conto della Federottica provinciale aderente all’associazione. “Con questa convenzione – afferma Alfieri – le parti intendono sviluppare la propria collaborazione in forma di supporto alla comunità siracusana per essere parte attiva del benessere civico, culturale e sociale. La raccolta di occhiali usati da rigenerare e conferire ai più bisognosi attraverso il supporto degli ottici aderenti a Federottica vuole essere solo il primo passo di una collaborazione costruttiva”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*