Google+
Ultime Notizie

Filctem Femca e Uiltec: firmato a Roma il rinnovo del contratto nazionale chimico coibenti

Firmato a Roma il rinnovo del contratto nazionale chimico coibenti con la federazione delle imprese ANICTA e le Segreterie Nazionali di Filctem Femca e Uiltec, alla presenza di una folta delegazione in rappresentanza dei circa 3.000 lavoratori delle imprese interessate.
Al termine di una lunga trattativa e nei diversi confronti avuti negli scorsi mesi si è convenuto di rivedere l’attuale strutturazione del CCNL Chimico-Coibenti mantenendolo all’interno del perimetro del CCNL Industria Chimica.
L’azione del sindacato dei chimici di siracusa parte dal primo febbraio di quest’anno, dove in una affollata assemblea del settore coibenti analizzando i problemi ci si pose l’obiettivo di rinnovare il contratto scaduto da quattro anni, partendo dal nostro territorio che ha il maggiore addensamento di lavoratori del settore, in mezzo a mille difficoltà si è aumentato il
Livello della protesta culminato nelle otto ore di sciopero il 4 luglio, protesta sospesa solo quando dopo tanti anni è giunta la convocazione della delegazione trattante il 2 ottobre, ed in quella occasione si è ottenuta la ripresa delle trattative con l’impegno a chiudere entro il 31 dicembre. “Arriva un risultato perseguito con tenacia e la fiducia dei lavoratori – ha detto il neo Segretario generale della Uiltec, Seby Accolla – che ci hanno seguito in questa battaglia vinta”.
Siracusa, 21 dicembre 2019

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*