Google+
Ultime Notizie

Floridia, l’avvocato Lino Romano si candida a sindaco

Si è tenuta la Conferenza Stampa dell’Avv. Lino Romano, Candidato a Sindaco di Floridia, con la lista OrizzontEtico.

Alla Conferenza erano presenti, Ettore Lombardo, Dottore Commercialista e Professore in Diritto ed Economia, il quale è intervenuto per sostenere la Candidatura dell’amico Lino Romano.

Il Professionista ha ricoperto incarichi di Revisore Contabile, e componente di Nuclei di Valutazione presso i Comuni della Provincia; ha aggiunto ai punti esposti dal Candidato, che uno sviluppo del Territorio, passa attraverso l’individuazione dei punti di forza, e delle opportunità che esso offre, in modo da intercettarli, e colmare i bisogni della Popolazione.

Era anche presente l’Avv. Danilo Calabrò, Esperto di Diritto Amministrativo, e di Diritto degli Enti Locali, Consigliere Comunale nel paese di Canicattini Bagni.

Con Grande piacere, ha voluto essere al fianco dell’amico Lino Romano, che ha aperto la Campagna Elettorale, e sicuro che l’Avvocato Lino Romano, è un uomo capace di interpretare i bisogni della sua Comunità Floridiana.

“Ho espresso la coscienza – dice Romano – che i gravissimi e annosi problemi, che affliggono la Comunità Floridiana, potranno essere risolti solo con Passione, Professionalità, Sacrificio, e Competenza.

Impegnandosi, nel rispetto delle singole esigenze dei Gruppi Sociali di una Società Complessa come quella odierna. Ecologia, Sviluppo Sostenibile, Rispetto dell’Ambiente, Ristrutturazione dell’impianto idrico e dell’impianto fognario, Digitalizzazione degli Enti Pubblici e ristrutturazione degli Edifici Scolastici, riportando le tradizioni popolari, che le ultime amministrazioni, hanno totalmente annullato. Riapertura del campo sportivo, della Villa Comunale di Floridia, e dell’Asilo Nido che non è stato mai riaperto. Floridia deve ritornare ai fasti del passato, ed essere polo d’attrazione dal punto di vista folkloristico.

Questi i miei impegni, ma la promessa è di ” Candidarmi senza fare Promesse “

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*