Google+
Ultime Notizie

Francofonte, palpeggia una ragazza: catanese in manette

I carabinieri hanno arrestato un catanese ritenuto resposanbile di tentata violenza sessuale ai danni di una giovane ragazza. Era appena uscita dall’ufficio postale di quel centro affaccendata nella solita routine quotidiana ma appena fuori dalla sede postale un uomo sconosciuto la sfiorava con il braccio per attirare la sua attenzione e cominciava ad indirizzarle pesanti apprezzamenti anche di tipo sessuale. La ragazza affrettava il passo ignorandolo ma appena girato l’angolo imboccando una viuzza per dirigersi verso casa, l’uomo trentaduenne di origine catanese, che nel frattempo la aveva seguita, approfittando dell’assenza di passanti, la aggrediva alle spalle cingendola con forza. Da subito sono state evidenti le intenzioni dell’uomo che continuava a trattenere la vittima la palpeggiava ripetutamente. La giovane riusciva a sferrare una gomitata al suo aggressore ed a sfuggire dalle sue grinfie correndo in fuga verso il centro. La ragazza intercettava immediatamente una pattuglia dei Carabinieri di Francofonte in servizio perlustrativo sul territorio che, appena intuita la gravità del fatto, tranquillizzandola si facevano descrivere l’uomo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*