Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Gennuso: “Scippati 60 posti letto al Rsa di Pachino”SiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Gennuso: “Scippati 60 posti letto al Rsa di Pachino”

Gennuso: “Scippati 60 posti letto al Rsa di Pachino”

“Un altro caso di Sanità scippata nella zona sud della provincia di Siracusa”. A denunciarlo è l’ex deputato del Mpa – Pds, Pippo Gennuso che rivela quella che a suo giufdizio sarebbe stata una maldestra decisione del direttore generale dell’Asp, Salvatore Brugaletta, con la complicità della politica siracusana, di togliere 60 posti della Rsa, (Residenza sanitaria assistita) a Pachino, per trasferirla a Lentini.
“Dei 192 posti previsti dal Piano regionale  sanitario per la provincia di Siracusa – sessanta posti erano previsti per la struttura di contrada Cozzi a Pachino – Invece c’è stato il classico colpo di mano dell’Asp che ha dirottato la Rsa nella zona nord della provincia di Siracusa. Tutto questo è avvenuto nel più assoluto silenzio da parte della deputazione all’Ars della provincia di Siracusa. Infatti per loro, Pachino, Noto, Rosolini e Portopalo sono soltanto città da ” pascolo” elettorale”. L’ennesimo scippo dei servizi sanitari nella zona sud – aggiunge Gennuso – è un grave disagio per gli utenti, già penalizzati per un’assistenza inadeguata. Di questo “caso Pachino” ne parlerò con il presidente della Regione e se qualcuno ha commesso irregolarità, ne dovrà rendere conto ai cittadini”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube