Google+

Il giornalista Mantineo vince il premio Rhegium Julii

Il giornalista siracusano Aldo Mantineo è tra i vincitori della edizione 2019 del Premio letterario Rhegium Julii che l’Associazione reggina dedica rispettivamente ad Ernesto Puzzanghera, Gilda Trisolini e Emilio Argiroffi.

La consegna dei premi è avvenuta, al Circolo del tennis “Rocco Polimeni”, alla presenza del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà.

58 anni, già capo servizio alla redazione di Reggio Calabria della Gazzetta del Sud, Mantineo ha scritto un racconto dal titolo “Il capitano Zani” con cui ha partecipato alla rassegna letteraria calabrese. Nella motivazione del premio, il presidente della commissione, Pino Bova ha scritto che si tratta di un’opera che fa riflettere e favorisce la promozione delle relazioni sociali e indica le prospettive giuste e soddisfacenti per il futuro.

Aldo Mantineo, nel ricevere il suo riconoscimento ha compiuto un gesto di grande generosità e altruismo comunicando la sua intenzione di devolvere l’assegno del vincitore in acquisto libri per le biblioteche delle case circondariali di Reggio Calabria.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*