PoliticaPrimo Piano

Il governatore Crocetta si scusa con Pippo Gianni

Il presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta corre ai ripari e tenta di mettere una pezza alla gaffe che aveva fatto durante la conferenza stampa di ieri. “Chiedo scusa se la mia battuta ha offeso Pippo Gianni e il Pdr, il mio intento era solo di sdrammatizzare”. Questo ha riferito il governatore  rispondendo alla nota del gruppo parlamentare del Pdr Salvatore Cardinale che si era doluto per l’infelice frase del presidente Crocetta. Questi aveva detto, “Morto un Gianni, se ne fa un altro” , riferendosi all”esito delle mini-tornata elettorale nei comuni di Rosolini e Pachino. “Ho voluto solo parafrasare il detto ‘morto un Papa se ne fa un altro’ – aggiunge – che non è offensivo nei confronti del Papa e della Chiesa e non capisco perché debba esserlo per un partito. Col Pdr e con Gianni ho sempre avuto un rapporto leale, ribadisco le scuse”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *