Google+

Il mare di Avola promosso dall’Ue: la soddisfazione del sindaco Cannata

“Il Mare di Avola promosso dalla Ue”. Il sindaco di Avola, Luca Cannata, commenta entusiasta i risultati ottenuti dal proprio litorale per quanto riguarda i criteri di pulizia e trasparenza imposti dall’unione europea sulla qualità delle aree balneari. I dati che promuovono Avola a pieni voti sono stati pubblicati nel mese di giugno dall’agenzia Ue per l’ambiente, Eea, nell’annuale rapporto sulle acque balneabili.

“Il nostro mare ha soddisfatto i più rigorosi criteri dell’Unione europea in materia di pulizia e trasparenza – dice Cannata – il tutto grazie agli interventi messi in campo in questi anni con la accertata funzionalità del depuratore voluta dalla nostra amministrazione.”

Nello specifico il tratto di costa avolese è stato monitorato in 14 punti diversi ottenendo in 12 punti la qualità eccellente e in due punti quella buona. L’elenco dei 14 punti di osservazione che riguardano Avola è facilmente consultabile sul sito portale.acqua.salute.gov.it e qui di seguito riportato:

200 m Sud rotonda -troppo pieno (eccellente)

Borgelluzzo-Tremoli (buona)

Chiuse di Carlo (ex-46)(eccellente)

Chiuse di Carlo – camping Sabbiadoro (eccellente)

Cicirata- piccio km.0,2 sud torr. Eughini(eccellente)

Farace (eccellente)

Gallina-km 0,25 sud fiume Cassibile (eccellente)

Km 0,2 nord fiume Asinaro (eccellente)

Km. 0,1 sud fiume Cassibile (eccellente)

Pantanello- lido ferro di cavallo (eccellente)

Spiaggia c.da Zuccara (eccellente)

Spiaggia della Loggia (eccellente)

Spiaggia mare vecchio (eccellente)

Torrente Borgelluzzo (buona)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*