Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Incidente Maremonti: sale a due il bilancio dei mortiSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Incidente Maremonti: sale a due il bilancio dei morti

Incidente Maremonti: sale a due il bilancio dei morti

E’ salito a due il bilancio dei morti dell’incidente stradale avvenuto questa mattina sulla Maremonti, all’altezza dello svincolo per contrada Cavadonna. Dopo il canicattinese Antonio Di Luciano di 54 anni, è deceduto anche il conducente della Wolksvagen Passat, Marco Sconza di 35 anni. Quest’ultimo è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania, a causa delle gravissime condizioni in cui era stato trovato dai soccorritori. Nulla, però, hanno potuto fare i sanitari per strapparlo alla morte.

L’incidente si è verificato intorno alle 7 nei pressi dello svincolo per contrada Cavadonna. Per cause al vaglio della polizia municipale di Siracusa, accorsa sul posto insieme con le pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Noto, quelli della Tenenza di Floridia, della stazione di Cassibile e i vigili urbani di Canicattini, ed ha visto il coinvolgimento di una Mercedes su cui viaggiavano un uomo e una donna, che sono stati trasportati con l’ambulanza del 118 all’ospedale Umberto primo di Siracusa a causa delle lesioni, per fortuna lievi, riportate nell’impatto; di una Wolksvagen Passat, il cui conducente è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania, e èpoi, purtroppo, è deceduto; di una Wolksvagen Golf il cui conducente ha avuto la peggio, essendo deceduto subito dopo il tentativo di ricovero in ospedale, ad opera dei sanitari del 118.

Da una prima ricostruzione sommaria, il primo impatto sarebbe avvenuto tra la Mercedes e la Passat. In un secondo momento è piombata la Golf sulle vetture che occupavano la carreggiata, ed è quest’ulteriore impatto che ha provocato la morte del canicattinese.

Scattato l’allarme, sul posto sono dovute intervenire la squadre dei vigili del fuoco, i cui agenti hanno dovuto divellere la carrozzeria delle vetture per estrarre il conducente della Passat dalle lamiere contorte delle vetture coinvolte nell’incidente stradale.

Di recente, in quel tratto di strada, si sono verificati altri incidenti anche di una certa gravità.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube