Google+
Palazzolo sotto la neve

La provincia di Siracusa sotto una coltre bianca di neve

La zona montana siracusana è ammantata di neve. Dal primo pomeriggio, infatti, è arrivata una tormenta di neve ha ha reso difficoltosi i collegamenti viari. Sotto una coltre bianca sono tutti i paesi dell’area dei monti iblei. Neve persino a bassa quota con Canicattini in testa dove lo scenario è da paesi delle dolomiti. La colonnina del mercurio è scesa sotto lo zero in tutto l’arco collinare siracusano, mentre la neve si è vista anche nelle zone di Priolo e Melilli.

Nel capoluogo, invece, una pioggia insistente ha provocato io soliti allagamenti nelle aree urbane dove maggiori sono le fragilità del territorio. Allagamenti si sono registrati in viale Ermocrate, nelle rotatorie di viale Paolo Orsi, in via Arsenale e nell’area del Santuario. I problemi maggiori, invece, sono in tutto il viale Epipoli che risente dell’assenza di un canale di gronda.

A causa del maltempo, annullato il convegno all’ippodromo del Mediterraneo. Le raffiche di vento, la pioggia e a tratti anche la grandine hanno reso impraticabili le piste di gara. I commissari hanno valutato la situazione e, notando il persistere delle avverse condizioni meteo, hanno deciso di annullare la Tqq e le due Tris.

Si è giocata invece la partita di pallanuoto tra Ortigia e Management, finita 10-9 per gli ospiti, che hanno vinto soltanto a pochi secondi dalla sirena.

La Maremonti innevata

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*