Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Lega Pro, il Siracusa in rimonta vince il derby della Magna GreciaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Primo Piano / Lega Pro, il Siracusa in rimonta vince il derby della Magna Grecia

Lega Pro, il Siracusa in rimonta vince il derby della Magna Grecia

Una rimonta strepitosa possiamo dira anche in apnea,in memoria di Enzo Maiorca, il sub siracusano scomparso questa mattina,per ilquale si è celebrato un minuto di raccoglimento al De Simone. Il Siracusa fa suo il derby dellamagna Grecia contro l’Akragas, dopo che era andato sotto di due reti.

La cronaca: Al 13′ arriva il vantaggio dell’Akragas con Gomes, abile a raccogliere un cross dalla sinistra di Cochis , e da due passi battere  il portiere Santurro. 3 minuti dopo, l’Akragas raddoppia: Cochis ruba palla a Pirrello, si invola verso la porta e mette la palla all’angolino destro. Il Siracua prova a scrollarsi di dosso il doppio ko e ci prova al 23′ con Longoni ma il suo tiro si stampa sulla traversa. Al 32′, però, è ancora l’Akragas a sfiorare la terza marcatura: Cochis ruba palla dalla propria metà campo, fa tutto la metà campo in solitaria, si presenta davanti a Santurro, ma il suo destro si perde a lato. Il Siracusa decide d reagire e lo fa con succeso al 36′: sugli sviluppi del primo corner della gara: angolo di Longoni, stacco vincente di Turati, che anticipa Pane in uscita. Sulle ali dell’entusiasmo, al 40′ gli azzurri trovano il pari, che nasce sugli sviluppi di una punizione dal limite battuta da Longoni, deviata da Catania posizionato in barriera, tocco che spiazza Pane. Si va la riposo al De Simone sul risultato di 2-2, al termine di un primo tempo emozionante.

Ad inizio di ripresa, il Siracusa sciupa una clamorosa palla gol: Catania si presenta davanti a Pane, nella mischia, però, non trova lo spazio per calciare, poi Talamo mette alto un fascile pallone. al 66′ ancora azzurri pericolosi con Catania che si proietta in area, all’altezza del lato corto, passa indietro a Giordano, il quale conclude molto male spedento alto. Il Siracusa mette la freccia e al 72′ segna la terza rete: per il centrocampista del Siracusa Valente, si tratta del suo terzo centro stagionale: conclusione di Catania, sul quale Pane respinge, vncente in tap-in da pochi passi di Valente che fa esplodere il De Simone. Stadio in visibilio quando il Siracusa inanella il quarto gol: per Emanuele Catania, si tratta del suo sesto centro stagionale, abile a raccogliere di testa il cross di Longoni, e superare imparabalminte Pane vanamente proteso in tuffo. Con questo successo il Siracusa effettua il sorpasso ai danni dell’Akragas: portandosi a 14 punti in graduatoria e stazionando nelle zone tranquille della stessa, mentre gli agrigentini rimangono a 13

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube