Home / Se te lo fossi perso / Politica / Libero consorzio comunale, arrivano i fondi per pagare tredicesima e stipendi ai dipendenti

Libero consorzio comunale, arrivano i fondi per pagare tredicesima e stipendi ai dipendenti

Arrivano altri fondi per il pagamento degli stipendi dei dipendenti del libero consorzio comunale di Siracusa. Il dirigente generale dell’Assessorato delle Autonomie Locali ha pubblicato il decreto con il quale impegna e liquida in favore della ex Provincia di Siracusa la somma di euro 2milioni e 708 mila euro con la quale potrà essere pagata la tredicesima 2020 e gli stipendi dei lavoratori.
L’autorizzazione è pervenuta dallo stesso assessorato che ha consentito l’erogazione di un acconto del 30 per cento. Tutto ciò in attuazione della Legge regionale 9 maggio 2017, che “disciplina l’erogazione dei contributi regionali in favore dei liberi Consorzi Comunali e delle Città Metropolitane destinati a garantire il funzionamento dei medesimi Enti”. Dispone che “nelle more del riparto delle assegnazioni di parte corrente, al fine di fronteggiare eventuali situazioni emergenziali, su richiesta motivata” trasferimento dell’anno precedente”. 
A fronte della norma invocata, il Libero Consorzio Comunale di Siracusa, l’8 marzo, ha rappresentato le proprie carenze di liquidità e il fatto che i lavoratori non percepissero lo stipendio.
“È evidente che - ha commentato l’ex parlamentare regionale ed esponente locale della Lega, Enzo Vinciullo - non si tratta assolutamente di un favore ma solo un diritto riconosciuto da una legge del 2017 che ogni anno tarda ad essere applicata in quanto i diritti vengono ormai confusi con i favori”.
 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*