Home / Se te lo fossi perso / Politica / Libero consorzio,in arrivo altri 8 milioni per gli stipendi dei dipendenti

Libero consorzio,in arrivo altri 8 milioni per gli stipendi dei dipendenti

“Abbiamo avuto notizia – afferma il Commissario straordinario del Libero Consorzio, dott. Giovanni Arnone – attraverso anche la fattiva interlocuzione con l’Assessore Regionale, On.le Bruno Marziano, che, in attuazione della Legge Regionale n° 15 dell’11 Agosto 2017, che attribuisce 21,5 milioni di Euro ai Liberi Consorzi Comunali ed alle Città Metropolitane, è stata approvata ieri – 13 Settembre – dalla Giunta di Governo la Deliberazione con cui vengono assegnate le risorse finanziarie. Al Libero Consorzio di Siracusa è stata assegnata una quota significativa pari a circa 8,3 milioni di euro, che dovrebbe consentire, unitamente alle altre risorse assegnate dalla Regione, di assicurare il pagamento degli emolumenti di tutto il personale probabilmente per tutto il 2017.

“Un ringraziamento particolare – conclude il dott. Arnone – va al Presidente della Regione, On.le Rosario Crocetta, all’Assessore On.le Luisa Lantieri, all’Assessore On.le Bruno Marziano, al Presidente della Commissione Bilancio, On.le Vincenzo Vinciullo, ed a tutta la deputazione regionale siracusana che si è prodigata per questo importante risultato”.

Nella seduta  di ieri della Giunta regionale siciliana è stata approvata la ripartizione delle somme aggiuntive destinate ai nove Liberi Consorzi siciliani ( ripartizione di 21,5 milioni di euro) . Alla provincia di Siracusa viene attribuita la somma 8.303.360 euro.
Ritengo sia un ottimo risultato, eccezionale alla luce dei criteri che erano stati approvati prima in commissione bilancio e poi  dalla assemblea regionale siciliana .
È stata definita inoltre la proposta  da sottoporre alla commissione Regione/Autonomie Locali per  la ripartizione   degli ulteriori 25 milioni di euro destinati ai nove Liberi  Consorzi per completare il finanziamento globale di 91 milioni di euro attribuiti ai Liberi Consorzi stessi.
Questa ulteriore ripartizione prevede una assegnazione  al libero consorzio di Siracusa di ulteriori 2.784.000 euro che vanno ad aggiungersi ai 5.888.000 euro già erogati e che portano l’attribuzione  complessiva del contributo ordinario a 8.672.000 euro,  che  con il finanziamento straordinario deciso dalla giunta di ieri portano il contributo alla Provincia di Siracusa a complessivi 16.975.000 ai quali vanno aggiunte le quote dedicate relative alla funzione Disabili e alla clausola di salvaguardia Sanità.
Esprimo la mia soddisfazione  per questo risultato frutto di un impegno mio e del prescindete Crocetta  che porto’ alla decisione di incrementare di 18 milioni il fondo della Province e alla incremento di tale somma fino alla cifra di 21,5 milioni deciso prima in Commissione Bilancio e poi in ARS.
Il valore di questa attribuzione al libero consorzio di Siracusa risalta ancor più se si pensa che alla città metropolitana di Palermo vengono attribuiti poco più di  224 mila euro e alla città metropolitana  di Catania   poco più di 205 mila euro.
Si è rispettata così l’indicazione data dalla giunta regionale di privilegiare con questo contributo straordinario  innanzitutto la provincia di Siracusa per tenere conto della situazione di estrema difficoltà finanziaria. Ancorché le altre province, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina e Ragusa , in misura diversa complessivamente  ricevono poco più di 11 milioni di euro .

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*