Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Minaccia l’affittante con una pistola: tunisino in manette

Minaccia l’affittante con una pistola: tunisino in manette

I poliziotti della squadra mobile della Questura di Siracusa, hanno eseguito un ordine per la carcerazione nei confronti del tunisino Ridha Ben Jouira di 49 anni, ritenuto responsabile di tentata estorsione.
In particolare il Ben Jouira, subentrato quale conduttore di un appartamento dopo la morte del precedente locatore, aveva tentato di costringere l’inquilino ad abbandonare l’abitazione ovvero a corrispondergli un canone di locazione ben più elevato di quello precedentemente versato.

L’inquilino aveva così chiesto tempo per trovare un’altra abitazione in locazione con un canone alla sua portata, ma l’indagato aveva iniziato a perseguitarlo con ripetuti appostamenti, minacce di morte e danneggiamenti, fino al culmine consistito nell’essersi presentato in orario notturno presso l’abitazione del locatario.
Lì aveva esploso al suo indirizzo un colpo di pistola caricata a salve. La pistola era stata sequestrata, insieme ad un bossolo nella quasi immediatezza dei fatti da Agenti delle Volanti e l’indagato nell’immediatezza dei fatti aveva ammesso le sue responsabilità.
Dopo gli adempimenti di rito, il predetto è stato tradotto presso la propria abitazione per ivi rimanere in regime di arresti domiciliari.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube