Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Musumeci: “Negozi chiusi la domenica per evitare assembramenti e contagi”SiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Musumeci: “Negozi chiusi la domenica per evitare assembramenti e contagi”

Musumeci: “Negozi chiusi la domenica per evitare assembramenti e contagi”

Un supermercato strapieno di clienti in modalità pre-natalizia: un binomio perfetto se non fosse però per il periodo di piena emergenza sanitaria in cui gli assembramenti sono vietati. E’ questo uno dei problemi che ha indotto il governatore Musumeci a restringere ancora di più la cinghia rivolgendo le proprie attenzioni sul settore del commercio. E’ bastato il richiamo delle offerte per fare accorrere tanti avventori all’inaugurazione di un supermercato e, di conseguenza, riproporre il problema degli assembramenti. Molto spesso, infatti, nell’ora di punta si assiste ad un incremento spropositato del numero di clienti che, in molti casi, non permette il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro previsto dalle normative anti-Covid19.

Assembramenti in un supermercato di Siracusa.

La nuova ordinanza.

Casi del genere in tutta la Sicilia non sono sporadici e hanno portato il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci ad un’ ulteriore decisione di chiusura con lo scopo di limitare le occasioni di contagio nei giorni domenicali, oltre che nei festivi.
Prevista così la chiusura delle attività commerciali ad eccezione di farmacie, parafarmacie, tabaccherie ed edicole e del domicilio per i prodotti alimentari, dei combustibili per uso domestico e per riscaldamento.


Il presidente della Regione Sicilia
Nello Musumeci

“Siamo in una fase di grande attenzione e ho ritenuto di accompagnare le decisioni nazionali e regionali con un’ordinanza – ha annunciato il presidente – che ha l’obiettivo di sostenere i primi segnali positivi, evitando nei giorni domenicali e festivi le occasioni di assembramento che abbiamo visto in tante immagini pubblicate dai mezzi di comunicazione. Chiediamo a tutti uno sforzo nelle prossime importanti giornate“.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*