Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Noto 2016, due bandi per le eccellenze agroalimentari, artistiche ed artigianaliSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Noto 2016, due bandi per le eccellenze agroalimentari, artistiche ed artigianali

Noto 2016, due bandi per le eccellenze agroalimentari, artistiche ed artigianali

Noto 2016 si avvicina a grandi passi su una strada maestra in cui ogni elemento dovrà concorrere alla buona riuscita dell’evento. Evento che punta ad esaltare le maestrie locali in tema di infiorata, in particolare, e di arti effimere, in generale, e ad accogliere le delegazioni italiane e straniere pronte a contribuire con le proprie peculiarità. In quest’ottica il Comitato organizzatore catalizzerà le eccellenze di tutto il territorio, nei quattro giorni di Noto2016, con un’operazione di city marketing in cui è fondamentale la partecipazione delle aziende agroalimentari, delle maestranze, operatori e associazioni culturali e delle istituzioni scolastiche: “Proprio nei giorni scorsi abbiamo lanciato due bandi per accogliere proposte di eventi culturali ed artistici, e per allestire la “Piazza dei Sapori” con le aziende che potranno promuovere le eccellenze  agroalimentari – spiega il Presidente del Comitato Organizzatore di Noto2016, Frankie Terranova-. Per l’importante Congresso Internazionale delle Arti Effimere che si terrà dal 12 al 15 maggio in concomitanza con la nostra manifestazione di punta, l’Infiorata, giunta alla sua 37^edizione, non possiamo perdere l’occasione di promuovere nel mondo intero il nostro territorio”. Opportunità imperdibile per gli organizzatori ma soprattutto per il comparto produttivo ed artistico del territorio, quello del Val di Noto, e per la quale c’è l’importante supporto e collaborazione dell’Assessorato Regionale dell’Agricoltura dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, il Dipartimento Regionale dell’Agricoltura e il Servizio 15^ Ufficio Servizio Agricoltura Siracusa.  “La piazza dei sapori del Val di Noto dovrà raccontare la storia un territorio unico tra mare e collina espressione della laboriosità di un popolo consapevole del proprio passato glorioso da raccontare – dichiara il Sindaco Corrado Bonfanti-. Sarà l’occasione per lasciarsi suggestionare dai luoghi magici e farsi guidare dai sapori e dagli odori delle produzioni enogastronomiche, tra musica, racconti e arte, patrimonio culturale materiale immateriale della nostra comunità”. Per quanto riguarda la partecipazione ai suddetti bandi si puntualizza che l’organizzazione ha prorogato la scadenza dell’avviso, relativo alle proposte di eventi culturali ed artistici al 7 marzo 2016, e queste dovranno pervenire via email

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*