Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, a fuoco uno stabile abbandonato

Noto, a fuoco uno stabile abbandonato

I carabinieri della compagnia di Noto sono intervenuti in via Garibaldi a Noto, nei pressi della locale casa di Reclusione, ove diverse chiamate al numero di emergenza 112 avevano segnalato un principio di incendio in uno stabile in disuso.

Giunti sul posto i militari hanno constatato il danneggiamento di incendio del portone di ingresso in legno dello stabile che, stando a quanto riferito dalle persone del posto e dal proprietario, successivaente contattato dagli operanti, ospitava una polleria ed è in stato di abbandono da circa venti anni. L’incendio, controllato dal personale della Polizia Penitenziaria in servizio presso la casa di reclusione e poi spento dai Vigili del Fuoco di Noto, ha interamente distrutto il vecchio portoncino in legno ed annerito i muri dello stabile.

Atteso lo stato di abbandono dell’immobile e l’assenza di energia elettrica, si presuppone che il gesto sia riconducile ad un atto vandalico. I Carabinieri espleteranno gli accertamenti del caso per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*