Google+

Noto, acciuffato parcheggiatore abusivo minorenne

Anche i minorenni a caccia di denaro svolgendo abusivamente l’attività di parcheggiatori. L’episodio è accaduto a Noto, dove i poliziotti del locale commissariato hanno eseguito un’articolata attività investigativa coordinata dalla Procura presso il Tribunale dei minori di Catania, culminata con l’emissione di un provvedimento cautelare a carico di un sedicenne. I poliziotti hanno eseguito l’ordinanza del giudice per le indagini preliminari con la quale ha disposto il collocamento in comunità del minore che deve adesso rispondere del reato di estorsione in concorso. Secondo quanto ricostruito dai poliziotti, che hanno raccolto diverse segnalazioni, il ragazzo insieme con altri suoi coetanei avrebbe minacciato i turisti che non intendevano lasciare loro i soldi per il parcheggio delle loro automobili.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*