Google+

Noto. Rifiuta l’apertura del conto: direttore di banca aggredito

I poliziotti del Commissariato di Noto, hanno denunciato G.A. di 40 anni, residente a Noto e già conosciuto alle forze di polizia, per i reati di minacce e lesioni personali aggravate dai futili motivi e dalla premeditazione. L’indagato, vistosi negare l’apertura di un conto corrente in banca, attendeva la chiusura della filiare e aggrediva il direttore. Questi è riuscito a difendersi e poi a denunciare l’accaduto al commissariato,l i cui agenti hanno avviato le indagini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*