Google+
Ultime Notizie

Noto, Auser: 1800 interventi dei volontari in un anno

 
Attività di fine anno per l’Auser di Noto che ha organizzato nei giorni scorsi il Congresso a cui ha prese parte anche il Presidente nazionale Enzo Costa. “Il nostro sodalizio è sempre più radicato nel territorio e riconosciuto in ambito extra cittadino grazie ai tanti riconoscimenti ricevuti da osservatori esterni che guardano con interesse alle nostre attività, con tanto di visibilità a livello nazionale”. Questa è la prima reazione a caldo al termine dei lavori congressuali, di Santo Boscarino, riconfermato all’unanimità alla guida dell’associazione di via Cirillo. “Un associazione- continua il presidente-, che si affaccia al 2017, forte dei successi e dei traguardi conseguiti nell’anno che sta per terminare, dei tanti progetti messi in campo e successivamente sfociati in atti concreti, sia dal punto di vista delle attività di volontariato che di quelle ludico/ricreative.
Tanta quantità, molta qualità anche e soprattutto in termini di forze umane; nel gruppo dirigente, confermato nell’Ufficio di Presidenza Tommaso Buscemi con funzione di vice Presidente, con due nuovi inserimenti, Valentina Blanco e Graziella Mariotti. Il nuovo Comitato Direttivo formato da 13 donne e 13 uomini, gli splendidi e insuperabili volontari, i duecento iscritti che anche nel 2016 hanno aderito all’Auser di Noto, un dato che ci colloca senza timore di smentita, tra i soggetti più in vista nel tessuto sociale della nostra città.
Il fiore all’occhiello dell’associazione, rimane l’attività del Filo d’Argento Auser Noto Barocco (nel 2016 ancora non concluso) dove i volontari hanno portato a termine circa 1800 interventi per un totale di circa 7200 km percorsi, nato dalla convenzione firmata nell’ottobre del 2013 con l’Amministrazione Bonfanti. Ringraziamo il Sindaco, per aver partecipato ai nostri lavori, per avere ancora una volta con atto concreto dato un segnale di fiducia alla nostra associazione, permettendo l’utilizzo di un mezzo di trasportato adeguato, tramite la PMG Italia. Ripartiremo nel 2017 – conclude un entusiasta Santo Boscarino -, più forti, con tanto entusiasmo, con tanti progetti già in cantiere che vedranno presto la luce, riconfermando i nostri punti di forza, come il volontariato civico, il Corso Pittura, il Corso di Ballo, il Corso di Informatica, la Sartoria della Solidarietà, il Grest, la Ginnastica Dolce, il Laboratorio Teatrale. Tanta, forse troppa carne al fuoco qualcuno potrebbe pensare, ma con lo straordinario gruppo di donne e uomini che ho al fianco, riusciremo ancora una volta, e per il 15° anno consecutivo, a raggiungere gli obiettivi e soprattutto a regalare un po’ di serenità a chi sta peggio di noi. Un particolare ringraziamento ad Enzo Costa (Presidente nazionale Auser) per aver presenziato ai nostri lavori, nonostante i tanti impegni a cui è giornalmente sottoposto, a Pippo Di Natale (Presidente regionale Auser Sicilia) e Franco Di Priolo (Presidente provinciale Auser Siracusa) per la loro continua condivisione e partecipazione alle nostre attività”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*