Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Noto, botte da orbi durante il comizio: 3 avvisi di garanziaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, botte da orbi durante il comizio: 3 avvisi di garanzia

Noto, botte da orbi durante il comizio: 3 avvisi di garanzia

I poliziotti del Commissariato di Noto hanno notificato tre avvisi di conclusione di indagini, emessi dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Siracusa, nei confronti di tre uomini di cui due residenti a Noto ed uno a Rosolini, per il reato di rissa.

Gli avvisi  scaturiscono dall’attività d’indagine condotta dagli uomini del Commissariato di Noto a partire dal 15 giugno 2016 quando, a seguito di segnalazione telefonica, gli agenti intervenivano in piazza Municipio ove, poco prima, si era svolto un comizio elettorale di un candidato a sindaco. In corrispondenza della scalinata della cattedrale due persone inveivano verbalmente l’uno contro l’altro. All’alterco prendeva parte una terza persona a difesa di uno dei due individui. I partecipanti alla rissa venivano bloccati dai Poliziotti che constatavano segni evidenti di colluttazione. Due degli indagati ricorrevano alle cure dei sanitari e venivano dimessi con prognosi di pochi giorni. Dagli approfondimenti investigativi si acclarava il movente della rissa che non riguardava la competizione elettorale ma vecchi rancori familiari e ripetute offese.

Inoltre, Agenti del Commissariato di Noto, a seguito di intensificazione del controllo del territorio nelle aree costiere, rinvenivano in località Vendicari un autocarro Iveco Fiat rubato a Pachino alcune settimane prima. Individuato il legittimo proprietario, gli operatori di Polizia procedevano alla formale restituzione del mezzo.

—-

Sempre a Noto, i poliziotti hanno denunciato per i reati di furto e minacce gravi F.A. di 62 anni di Noto, per aver rubato un coltello da cucina da un locale ed aver minacciato alcuni clienti seduti ai tavoli. Il fatto avveniva intorno alle ore 23 di ieri sera ed una pattuglia appiedata del Commissariato, in servizio di controllo del territorio nell’ambito del progetto “Fiducia”,  interveniva in tempo reale fermando l’uomo a poca distanza dall’esercizio commerciale interrompendo così l’azione criminosa.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube