Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Noto, conferita la cittadinanza onoraria a Don Fortunato di NotoSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Noto, conferita la cittadinanza onoraria a Don Fortunato di Noto

Noto, conferita la cittadinanza onoraria a Don Fortunato di Noto

Consiglio Comunale in seduta straordinaria ed in luogo per l’occasione non usuale, la Sala Gagliardi di Palazzo Trigona, per il conferimento della cittadinanza onoraria a Don Fortunato di Noto. Il Civico Consesso aperto dalla Presidente Veronica Pennavaria aveva già deliberato all’unanimità questo atto divenuto concreto con la firma del Presidente dell’Associazione Meter, instancabile la sua lotta contro la pedofila a tutela dell’infanzia in Italia e nel mondo.

La storia religiosa e l’impegno internazionale sono stati ricordati ad apertura di intervento dal Sindaco Corrado Bonfanti: “La sua sensibilità ecclesiale ed umana lo ha spinto ad intraprendere una dura e costante battaglia contro la pedofilia, con questo obiettivo ha fondato l’Associazione Meter nel 1996. Ha promosso lodevoli iniziative come la Giornata in memoria dei bambini vittime dello sfruttamento, della violenza e dell’indifferenza; instancabile nelle sue denunce collabora con l’Associazione internazionale Innocenza in pericolo, organismo di cui è Vice Presidente, che riunisce Associazioni e Governi di 47 nazioni. Inoltre si batte contro maghi, cartomanti e ciarlatani, sfruttatori della credibilità popolare per scopi di lucro. Per i suoi meriti gli sono stati conferiti incarichi istituzionali ed è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana; lo scorso 27 marzo è stato nominato Direttore dell’Ufficio Fragilità voluto dal Vescovo di Noto, Monsignor Antonino Staglianò. Don Fortunato di Noto cittadino onorario di Noto interpreta efficacemente gli aneliti culturali, civili, umani della “netinitas” che nella tutela dell’infanzia e delle fragilità in generale, individua un imperativo categorico per una società fondata sul rispetto della persona e sui valori della Costituzione Italiana e della Dichiarazione Internazionale dei Diritti dell’uomo. Benvenuto tra di noi Don Fortunato”.  Non poca l’emozione di Don Fortunato al momento della firma, per tanti motivi non ultimo quello di aver studiato proprio in questa città dove ha ricevuto anche l’ordinazione.

“La mia attenzione verso l’infanzia, quell’infanzia ai margini è iniziata qui a Noto; la mia storia è questa pertanto ricevere oggi la cittadinanza onoraria è per me una emozione, una grande bellezza. Significa portare avanti grandi ideali e la mia commozione nasce dal cuore perché penso che possiamo fare molto di più. Voglio ringraziare tutti e mi onorerò di portare in giro per il mondo questa mia nuova cittadinanza, perché questo portare significa anche ricevere. Non si nasce in una città ma si diventa cittadini di una città per gli ideali”.

E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube