Google+

Noto. Da domani 8 agosto nuovo piano viabilità in zona piazza Sgroi

Presentato a Palazzo Ducezio il nuovo piano della viabilità in zona piazza Sgroi per provare ad alleggerire il traffico su via Napoli, principale via d’accesso in centro urbano e arteria utilizzata da molti per “risalire” verso la parte alta della città. Piano studiato dal Comando di Polizia Municipale e dall’Ufficio Tecnico Comunale.

Le principali novità, spiegate in conferenza dal sindaco Corrado Bonfanti, dall’assessore alla Polizia Municipale Frankie Terranova, riguardano le vie Ugo Lago e Cav. di Vittorio Veneto, il cui senso di marcia sarà invertito rispetto a quello attuale.

Via Ugo Lago, dunque, sarà percorribile verso Nord e potrà essere imboccata da piazza Alcide De Gasperi, nella quale si potrà arrivare sia da via Agnelli (traversa di via Napoli, quindi dando una doppia opportunità a chi “risale” verso Nord) o dall’ultimo tratto di via Cav. di Vittorio Veneto, quello compreso tra la stessa piazza e via Salvemini, tratto dove resterà in vigore il doppio senso di circolazione. All’incrocio tra via Ugo Lago e via Maiore, gli automobilisti dovranno svoltare obbligatoriamente verso sinistra.

Via Cav. di Vittorio Veneto, invece, sarà percorribile verso Sud, eccezione fatta per l’ultimo tratto in cui vigerà il doppio senso di marcia. Chi percorre via Maiore verso Ovest, all’incrocio con via Cav. di Vittorio Veneto dovrà svoltare obbligatoriamente a destra.

Cambiano, inoltre, i sensi di marcia di via Einaudi e via Pavia: la prima torna percorribile verso Ovest, dunque verso piazza Sgroi, la seconda sarà percorribile verso Est, dunque verso via Napoli.

Il nuovo piano sarà attivo dalle 8 di giovedì 8 agosto, con la Polizia Municipale che gestirà i primi giorni di novità anche con la collaborazione delle associazioni di Polizia Ambientale.

«Abbiamo pensato a un piano che possa alleggerire il traffico veicolare in via Napoli – ha spiegato il sindaco Corrado Bonfanti – e risolvere i problemi nelle ore di punta. È un esperimento da cui ci aspettiamo buoni risultati, ma vorremmo che siano anche i residenti e i commercianti, insieme con i loro clienti, della zona a fornirci un feedback e aggiornarci su questo nuovo piano viabilità».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*