Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Noto, delibera di Giunta per agevolare l’impiego di maestranze localiSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Politica / Noto, delibera di Giunta per agevolare l’impiego di maestranze locali

Noto, delibera di Giunta per agevolare l’impiego di maestranze locali

La Giunta Municipale di Noto, presieduta dal Sindaco Corrado Bonfanti, ha deliberato l’inserimento nei bandi di gara della condizione speciale di maestranze locali in considerazione dell’alto livello di disoccupazione nel territorio della Città di Noto.

Ed il Sindaco così commenta: “La congiuntura socio-economica continua, purtroppo, a generare i suoi effetti più evidenti incidendo negativamente sui già critici livelli occupazionali, prova ne sia, la continua richiesta di lavoro da parte di uomini e donne della nostra città che sentono forte la responsabilità delle loro famiglie e riescono ancora a mantenere alta la loro dignità e quella dei loro figli. Rientra senza alcun dubbio tra i miei doveri e della politica in generale, porre in essere tutte quelle condizioni atte a favorire lo sviluppo economico ed occupazionale del nostro territorio attraverso un indirizzo politico-amministrativo volto a favorire l’impiego di manodopera locale, almeno il 50%, da parte dei soggetti affidatari di lavori e servizi pubblici che vedono il nostro Ente nella qualità di Stazione Appaltante. Non lascerò niente al caso- conclude il Sindaco- e mi batterò affinché la mia comunità possa ritrovare serenità nell’affrontare la quotidianità e, perché no, iniziare a guardare ancora più avanti e programmare il futuro. L’esperienza amministrativa fin qui maturata, mi ha fornito un bagaglio di conoscenze e di esperienze, principalmente umane, che mi permettono di asserire, senza nessun rischio di smentita, che i miei concittadini hanno bisogno e si accontentano di poco per ripartire e per continuare a sentirsi orgogliosi di essere netini; questo mio impegno spero possa essere un piccolo ma significativo gesto di grande amore e attenzione per tutti quelli che continuano a soffrire dignitosamente e in silenzio, speranzosi di un domani migliore”

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube