Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, dibattito e polemiche sui disagi provocati dal maltempo

Noto, dibattito e polemiche sui disagi provocati dal maltempo

In alcune zone di Noto si registra ancora la mancanza di energia elettrica con i disagi, immaginabili, che ciò comporta. Un maltempo di natura eccezionale ha avuto necessità di un lavoro straordinario, ma è anche fonte, inevitabile, di qualche polemica. Queste le dichiarazioni del leader della coalizione Noto Bene Comune, Corrado Figura: “Mala tempora currunt! Signor Sindaco Bonfanti, ancora una volta lei ha “toppato”! Non ha tenuto conto delle previsioni e non ha, come recita l’Articolo 26 dello Statuto del Comune di Noto, “emesso ordinanze a difesa della salute dei cittadini”. Attraverso il suo profilo Facebook solamente alle 20,14 di sabato 23 lei consigliava di non percorrere le strade collinari nelle ore notturne per eventuale presenza di ghiaccio, e non sostare lungo le strade costiere per i forti venti. Diceva inoltre che le strade non presentavano situazioni di particolare pericolo. Davvero Sig. Sindaco le strade erano sicure? Davvero lei crede che basta un post su un social network per consigliare la popolazione? E chi non può o non vuole seguire i social?  Già da qualche giorno i principali mezzi di informazione nazionali e regionali nonché le applicazioni meteo annunciavano forti piogge e vento da nord-est fino a 100 km. orari, e nel primo pomeriggio la neve era presente e ben visibile anche in territorio di Noto. Inoltre, molti dei comuni viciniori avevano allertato la popolazione nel corso della mattina e nel pomeriggio. Perché ha aspettato le 20,14 per fornire informazioni parziali e finanche fuorvianti? Nel post pubblicato ieri sera, infine, lei denuncia la diffusione di “false comunicazioni per confondere e creare caos”. Se questo risponde al vero le esprimiamo solidarietà in attesa che lei si rechi al più presto a denunciare l’accaduto agli organi competenti affinché facciano chiarezza; perché lei non può buttare una frase del genere come se fosse dal verduraio. Lei Sindaco Bonfanti amministra malamente questa città, lei è bravo ad indossare la fascia tricolore e ricevere premi che merita la città e chi vi investe e lavora. Amministrare una città, Sig. Sindaco, è un esercizio gravoso e non una cena di gala. Noi lo sappiamo da tempo, e lo terremo a mente quotidianamente quando governeremo Noto”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube