Home / Se te lo fossi perso / Spettacolo / Noto, Enrico Guarneri interpreta Cupiello nell’opera di Edoardo De Filippo
Enrico Guarneri

Noto, Enrico Guarneri interpreta Cupiello nell’opera di Edoardo De Filippo

La famosa commedia tragicomica del grande Eduardo De Filippo, targata 1931, verrà rappresentata giovedì prossimo, 21 dicembre 2017, al Teatro “Tina Di Lorenzo” di Noto. “Natale in Casa Cupiello“, è la commedia perfetta. 

In queste pagine, tutto è perfezione. Il soggetto, la scansione delle scene, la costruzione drammaturgica: tutto – spiega il regista Antonello Capodici – i dialoghi, poi! Non c’è una battuta che non ne origini subito un’altra altrettanto efficace. Non c’è una battuta che non discenda dalle precedenti con una urgenza evidente e precisissima. Metterla in scena è molto facile per un regista: infatti, questa è la seconda volta che lo faccio. La prima, più di quindici anni fa, sempre con lo strepitoso Enrico Guarneri, in una bellissima edizione assai vicina all’originale eduardiano che veniva (e viene) riproposto televisivamente a cadenze regolari. Oggi, a molti anni di distanza, ritengo che meglio si siano raggiunti tanto i risvolti tragici che quelli farseschi del testo. Un viaggio bellissimo, tutto rivolto al tentativo epico di sondare quanto più a fondo l’abisso di malinconia con cui il “fiducioso” protagonista Luca Cupiello si rivolge al mondo circostante; il quale , invece ed inspiegabilmente, si rifiuta di assecondarne i modesti desideri e le ancor più modeste aspettative di vita. Per la nostra Compagnia sono intercorsi, nel frattempo, anni fitti di vita; che ci hanno aiutato  a capire il dramma di questo omino goffo ed involontariamente comico, ormai giunto alla vecchiaia, che si rifiuta di smettere il proprio ruolo adolescenziale .

La vicenda del “presepe”, elevato a paradigma di vita, è – infatti – un delizioso paravento dietro il quale si agita il protagonista vero: una famiglia “disfunzionale”, come diremmo oggi”. Con Enrico Guarneri, sul palco del “Di Lorenzo” anche Vitalba Andrea, Vincenzo Volo, Rosario Minardi, Rosario Marco Amato, Nadia De Luca, Pietro Barbaro, Ciccio Abela, Gianni Fontanarosa, Nuccia Mazzarà, Iridiana Petrone, Alessandra Falci e Anonello Capodici. Sarà un Natale per gli appassionati di teatro che assisteranno allo spettacolo di giovedì, davvero speciale perché il regista Capodici ha preparato un finale a sorpresa. Ricordiamo, infine, che è in corso di svolgimento il primo laboratorio teatrale promosso dalla Fondazione Teatro “Tina Di Lorenzo” intitolato “L’inciampo della commedia” tenuto proprio dal Antonello Capodici e giovedì alle ore 16 i partecipanti incontreranno l’attore Enrico Guarneri.

Emanuela Volcan

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube