Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, i poliziotti sventano il furto di un’opera d’arte

Noto, i poliziotti sventano il furto di un’opera d’arte

I poliziotti del Commissariato di Noto hanno rinvenuto una biglia da biliardo in bronzo facente parte dell’opera d’arte di Man Ray denominata “Assemblange”, riproducente una mano che tiene una biglia. Nella giornata del 23 ottobre u.s., la referente di una mostra d’arte tenutasi presso il convitto Ragusa sul corso Vittorio Emanuele, denunciava in Commissariato il furto di una biglia, parte di una scultura in bronzo, ad opera di ignoti ragazzini. Dagli accertamenti espletati e dalla verifica in particolare dell’impianto di video sorveglianza, gli Agenti riscontravano che gli autori erano minori non imputabili di circa 10/11 anni, appartenenti all’etnia nomade dei cosiddetti Caminanti, i quali, furbescamente dopo essersi chinati in corrispondenza del bancone front office posto all’ingresso del convitto, s’introducevano nella sala al piano superiore ove era collocata l’opera d’arte e sollevata la teca di protezione, asportavano la biglia in bronzo adagiata sulle dita della mano anch’essa in materiale bronzeo. L’opera era stata assicurata per un valore di 25mila euro. Nella giornata del 26 ottobre, grazie alle informazioni acquisite dal personale di Polizia, il pezzo mancante veniva rinvenuto e consegnato all’avente diritto. Gli atti venivano trasmessi alla procura dei minori di Catania per le valutazioni del caso trattandosi di minori assolutamente non imputabili.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube