Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Noto, in archivio la quarta edizione di Effetto notteSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Spettacolo / Noto, in archivio la quarta edizione di Effetto notte

Noto, in archivio la quarta edizione di Effetto notte

Va in archivio la quarta edizione di Effetto Noto, programma di eventi estivi iniziato a luglio e finito a settembre con una festa al Cortile del Convitto Ragusa. Dai numeri, come proposte e come presenze registrate, si può senza dubbio affermare che Effetto Noto 2014 è stato un cartellone ancora più ricco, ancora più coinvolgente, in una parabola crescente di valore significativo. Un’estate davvero indimenticabile per gli artisti che hanno calcato i tanti palcoscenici allestiti e naturali, in un’atmosfera internazionale che proietta sempre più Noto come meta privilegiata del turismo mondiale. Non vorremmo far torto a nessuno citando nomi ed eventi perchè davvero su circa 180 spettacoli ci vorrebbero pagine e pagine. Ma una riflessione ci sembra, però, doverosa: Effetto Noto è stata anche, l’esaltazione degli artisti locali, il coinvolgimento pieno della Città, delle sue intelligenze e delle sue qualità in termini umani e territoriali. Perchè tantissimi sono stati i netini coinvolti, a vario titolo, e perchè altrettanto numerosi sono stati i luoghi delle proposte: dal centro storico ai quartieri popolari, dal mare alla collina, dai siti archeologici a quelli naturali. Nessuno escluso. Ecco perchè al termine degli appuntamenti l’Amministrazione Bonfanti ha voluto organizzare una festa, per stare insieme e per ringraziare con un simpatico omaggio, una maglietta ricordo, tutti gli organizzatori. L’appuntamento è stato dato al Convitto Ragusa e la serata si è aperta con un video, realizzato da uno dei due media partner Zeronoveweb Tv (l’altro è stato FM Italia), che ha raccontato i tre mesi di eventi, a seguire i saluti del vice Sindaco, e Assessore al Turismo e Spettacolo, Frankie Terranova, e dell’Assessore alla Cultura, Cettina Raudino, che ha dichiarato:” Sono stati mesi davvero intensi che hanno risposto in pieno alla nostra idea di programmazione estiva. Un contenitore che avesse in se tutto quanto fa spettacolo, cultura, divertimento ed intrattenimento. Abbiamo disegnato, con una sorta di compasso che allargava sempre più il raggio di azione per abbracciare tutto il territorio, ma anche tutte le espressioni artistiche, un abito da festa per i nostri concittadini, per i visitatori e per i turisti”. Molto contento anche il vice Sindaco che così dichiara: “Ci sarà tempo per fare i bilanci e da questi correggere e migliorare ancor di più il prossimo Effetto Noto, stasera desideriamo semplicemente dire grazie a tutti. Ed oltre agli organizzatori ed a tutti gli artisti ci tengo a ricordare e ringraziare quanti lavorano dietro le quinte permettendo tutto ciò : gli uffici dei nostri Assessorati, con i dirigenti e i dipendenti, i volontari di Protezione Civile, i collaboratori esterni, i media partner, gli sponsor”. Tutti presenti alla festa tutti pronti a fare un brindisi finale, non prima di aver citato gli eventi che con i loro responsabili sono saliti sul palco per ricevere dalle mani degli Assessori l’omaggio ricordo. Nel corso della serata anche alcuni momenti in musica, grazie a Carlo Muratori, organizzatore di Folk Barock, e Francesco Rubino, ideatore di Noto in Jazz, esibitosi con la cantante Ilenia Di Stefano. Poi un fuori programma con due degli attori della compagnia amatoriale Associazione Perla Barocca di Santy Salustro, che hanno riproposto una parte della fortunata commedia “Finché dura è sfortuna”. A proposito è stata annunciata la replica di questa divertente rappresentazione teatrale, sempre al Convitto Ragusa, l’11 ottobre, con un grandissimo obiettivo: il ricavato della vendita dei biglietti sarà interamente devoluto alla famiglia della piccola Myriam, ricoverata a Roma. La città tutta conosce questo dramma, siamo certi che vorrà contribuire in modo fattivo. Tornando alla festa di Effetto Noto, alla fine brindisi con i vini della Cantina Barone Sergio e con Opera dei Pupi, sponsor dell’intero programma estivo, per stare un po insieme e darsi l’arrivederci al prossimo anno.

E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube