Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, incendio nei pressi della Villa Romana del Tellaro, struttura e mosaici salvi

Noto, incendio nei pressi della Villa Romana del Tellaro, struttura e mosaici salvi

Momenti di paura oggi pomeriggio in contrada Vaddeddi nei pressi della Villa Romana del Tellaro, struttura storica che custodisce i preziosi mosaici di epoca romana. Intorno alle 14,30 in terreno attiguo, sempre di proprietà demaniale, è scoppiato un incendio che, a causa del vento, ha iniziato velocemente a propagarsi avvicinandosi minacciosamente all’edificio. I custodi hanno subito chiamato i Vigili del Fuoco e gli operatori della Forestale che con tempestività sono intervenuti a domare le fiamme. In un’ora circa l’incendio è stato spento con il bilancio di un ettaro di terreno andato completamente bruciato.

Diversi gli elementi che hanno contribuito ad evitare il peggio oggi pomeriggio ad un bene collettivo di grande valore. Intanto il pronto intervento (l’importanza di avere a Noto il distaccamento dei Vigili del Fuoco), la solerzia dei custodi, e soprattutto le condizioni dell’esterno della Villa, ripulito a marzo dai volontari dell’Associazione Escursioni Iblee insieme con i detenuti della Casa di reclusione di Noto, coinvolti nei progetti di reinserimento nella società. Un’operazione questa di tutela e salvaguardia dell’ambiente, posta in essere in maniera costante dall’associazione Escursioni Iblee, rivelatasi in quest’occasione a dir poco determinante.

Emanuela Volcan

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*