Home / Cultura / Noto, una mostra in ricordo di Enzo Rizza

Noto, una mostra in ricordo di Enzo Rizza

Sono trascorsi solo due anni dalla prematura scomparsa di Enzo Rizza, dipendente comunale dell’Ufficio Turismo e da sempre testa e cuore dell’Infiorata. “E proprio in Corso Vittorio Emanuele dove si trova l’ex Convitto Ragusa, sede degli uffici, si è pensato di raccontare la sua storia e il suo impegno partendo proprio dalla sua «officina»”. A spiegarlo sono gli organizzatori di una mostra a lui dedicata che verrà inaugurata il 5 di maggio. “Provare a raccontare una persona speciale è infatti l’obbiettivo dell’esposizione- dice Piero Giarratana, Presidente Pro Noto- dove ci saranno i manifesti dell’Infiorata, dalla nostra Associazione raccolti e custoditi gelosamente, e che servono a ricordare questa poliedrica figura di amante dell’arte e di Noto. La sede, come detto, prescelta è la Sala Conferenze dell’ex Convitto Ragusa e vuole essere un omaggio molto informale, fortemente voluto dai colleghi e gli amici di Enzo, che si sono adoperati in mille modi. E’ un progetto collettivo a cui ha partecipato anche Frankie Terranova, Assessore della Giunta Bonfanti, che ha donato parte del suo tempo libero per la sistemazione della mostra”. L’esposizione verrà inaugurata il 5 maggio alle ore 19 e resterà aperta al pubblico fino a mercoledì 31 maggio. “Al centro l’Infiorata ed i manifesti che ripercorrono i 38 anni di vita della manifestazione più importante di Noto. Certamente non un caso per Enzo che aveva progettato questa mostra di manifesti con il sottoscritto e che viene oggi realizzata nel suo luogo di lavoro e dedicatat a lui”.

Nella foto l’opera in sale dedicata ad Enzo Rizza dagli organizzatori di “Arte in sali…ta”

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*