Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Noto, nasce il gruppo di azione civica “Democrazia e Territorio”SiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Politica / Noto, nasce il gruppo di azione civica “Democrazia e Territorio”

Noto, nasce il gruppo di azione civica “Democrazia e Territorio”

Nasce a Noto, coordinato dall’avvocato Genny Bandiera, il gruppo di azione civica “Democrazia e Territorio”, un’associazione socio culturale che si prefigge di incontrare la “ politica nel contesto della città di Noto e dintorni (con particolare riferimento alle comunità montane ). Per questa ragione il movimento civico promuoverà momenti di confronto con i cittadini di qualunque estrazione politica per discutere, dibattere, raccontare in che modo sia possibile implementare azioni sociali e politiche volte al raggiungimento di una performance dei servizi socio economici che migliorino la qualità di vita delle comunità. Il movimento fonda i suoi valori – prosegue la nota firmata da Vittorio Padua addetto alla comunicazione- sul liberal riformismo democratico in assoluta autonomia rispetto alle ideologie dei Partiti”.
Un gruppo, dunque, che ha idee ben strutturate e che servano da spunto per un confronto con le altre realtà del territorio ma soprattutto con i cittadini e le loro necessità. L’auspicio dei promotori è che si possa realizzare una rete che racconti e proponga iniziative connesse in ambito più ampio rispetto al contesto cittadino, con politiche sociali dialoganti tra i comuni della zona sud e quelli montani. “Viviamo in un contesto sociale confuso e disordinato dove a volte l’interesse individuale prevale sull’interesse collettivo. Funzione del gruppo civico è quella di sensibilizzare i cittadini affinché possano esprimere con maggior coscienza e conoscenza proposte, suggerimenti e programmi alle Istituzioni pubbliche, affinché si possano sviluppare migliori condizioni di governance del territorio. Ciò avverrà attraverso incontri, convegni e quant’altro possa essere utile e proficuo per migliorare il quadro socio economico dei nostri territori”.
E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*