Home / Se te lo fossi perso / Politica / Noto, nuove adesione al movimento politico guidato da Salvo Cutrali

Noto, nuove adesione al movimento politico guidato da Salvo Cutrali

In un momento di stasi per l’attività consiliare in città, in realtà le forze politiche hanno ultimato la loro estate e si preparano alle prossime sfide, prime fra tutte quella regionale in programma in autunno. Come noto si creano alleanze ma si assiste anche ad alcune frammentazioni e divisioni; in questo contesto, il movimento politico cittadino G.A.P. Gruppo di Azione Popolare, guidato dal vice Presidente del Consiglio Comunale di Noto, Salvatore Cutrali, annuncia nuove adesioni attraverso una nota per la stampa: “Ad un anno dalle prime riunioni del Gruppo di Azione Popolare, che ha visto la sua presentazione ufficiale a dicembre dello scorso anno (nella foto un momento dell’incontro pubblico), in controtendenza con il destino di tanti gruppi politici che si sgretolano e perdono pezzi, la famiglia del GAP cresce. Una crescita nel segno della trasversalità e della più ampia apertura a contributi provenienti da più parti, anche da chi alle passate elezioni amministrative è stato candidato in liste distanti da quelle dove erano candidati alcuni dei componenti del GAP. Grazie all’azione di continuo dialogo, senza nessuna preclusione, che in questo anno il direttivo ha mantenuto nei confronti di tutti, il gruppo sta crescendo registrando l’adesione di persone, che evidentemente hanno visto nel GAP la possibilità di operare al servizio della collettività. Il gruppo si fa sempre più nutrito, molti i simpatizzanti, tanti anche che vogliono mettere al servizio della collettività le proprie capacità ed  esperienze. Il GAP insieme ai neo aderenti si riconferma, un movimento deputato al fare, e non al parlare, in un ottica di dialogo propositivo con le istituzioni, e senza mai scadere nelle critiche sterili, di chi ancora rimane arroccato nelle limitate posizioni personalistiche della campagna elettorale. Il direttivo nella persona del Presidente Salvatore Cutrali (vice presidente del consiglio comunale) e il Coordinatore Luca Caruso,  accolgono con piacere l’intenzione manifestata da alcuni ex candidati alle passate elezioni comunali, a far parte del GAP, nella speranza di poter fare di più. Entrano a far parte del gruppo, Giuseppe Cannazza, Giunta Maria, Leonetti Massimo, Tesol Concetta, Altomonte Francesco, Floresta Concetta, Marcí Corrado e Persico Florinda”.

 

Informazioni su Redazione

Un commento

  1. In qualità di coordinatore del GAP mi corre l’obbligo precisare che per errore è stato inserito il nome del sig. Casto, il quale non fa parte del nostro gruppo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*