Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, rivendeva flaconi di metadone: arrestato dai carabinieri

Noto, rivendeva flaconi di metadone: arrestato dai carabinieri

Rivendeva i flaconi di metadone che si era fatto consegnare poco prima dai medici per curare la sua tossicodipendenza. La cessione è stata però intercettata dai carabinieri, che lo hanno arrestato. L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi a Noto, nei pressi dell’Ospedale “Trigona”. Sono stati i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Noto che hanno tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti l’avolese Giuseppe Santostefano di 44 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

L’uomo, in cura presso il locale S.E.R.T., è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre stava cedendo, in cambio di pochi euro, 8 dei 24 flaconi a lui regolarmente affidati poco prima. L’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*