Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Noto, si apre la sesta edizione della “Mostra antichi mestieri”SiracusaLive | SRlive.it
Home / Cultura / Noto, si apre la sesta edizione della “Mostra antichi mestieri”

Noto, si apre la sesta edizione della “Mostra antichi mestieri”

Il cortile dell’Istituto Matteo Raeli in corso Vittorio Emanuele spalanca le proprie porte alla storia, le tradizioni e l’estro degli artigiani. Nata dall’idea dell’Associazione Culturale Bianco Pietra di Noto, presieduta da Gianni Masuzzo, festeggia il suo sesto compleanno, con un’edizione come sempre ricca e variegata, la Mostra degli Antichi Mestieri. Oltre una decina gli artigiani che non solo esporranno i propri lavori ma regaleranno ai presenti l’emozione di veder trasformata la materia inanimata in oggetti in cui c’è il proprio sapere, la conoscenza, e le emozioni di chi con le mani riesce a tramettere.

Ogni giorno, dalle 19 alla mezzanotte, sarà una continua scoperta del bello in senso assoluto ed il visitatore affascinato tornerà più e più volte perchè la mostra non sarà mia uguale a se stessa. “Come Associazione ci prefiggiamo il desiderio e la volontà di promuovere attività culturali nell’intento precipuo di valorizzare gli artigiani specializzati del nostro territorio. – ci spiega il Presidente Masuzzo-. Scalpellini, intarsiatori, saponari, cestai, falegnami, etc provenienti da varie città della Sicilia, da Noto a Catania, da Melilli a Rosolini e così via, saranno i grandi protagonisti di questa nuova edizione che avrà come grande tema “i segni dello zodiaco”. Ringraziamo il Dirigente scolastico dell’Istituto Raeli Concetto Veneziano che anche quest’anno ci ha dato la disponibilità di questo spazio”.

La sesta edizione di “Mostra Antichi Mestieri, patrocinata dal Comune di Noto ed inserita nel programma estivo della Città, propone l’eccellenza in alcuni settori dell’artigianato, sopratutto in quelli che rischiano di scomparire. Ecco perchè un’iniziativa di tal genere ha doppia valenza, conoscitiva e formativa: “Tutte le sere sono previsti laboratori per i bambini – conclude Gianni Masuzzo- attività questa ricreativa ma con lo scopo di interessare ed avvicinare le giovani generazioni a queste attività in via d’estinzione”.

Sperando di gettare qualche seme che germogli, l’Associazione culturale Bianco Pietra invita tutti al momento inaugurale che sarà domani, sabato 30 luglio 2016 alle ore 19 già con una sorpresa ovvero l’esposizione di velieri artigianali del Principe Corrado Nicolaci che da tempo sostiene l’attività dell’Associazione che promuove, come detto, la conoscenza delle tecniche e della pietra di Noto.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube