Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, vendeva cibi congelati per freschi: barista denunciato

Noto, vendeva cibi congelati per freschi: barista denunciato

All’esito di attività ispettiva svolta dai militari della Compagnia di Noto con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Siracusa e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Ragusa M. A., netino di 22 anni, titolare di un bar di Noto, veniva segnalato alla Procura in quanto deteneva all’interno del proprio esercizio commerciale prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione, offrendo in vendita ai clienti cibi congelati che venivano indicati come freschi. Nella circostanza venivano sottoposti a sequestro 11 chili di prodotti alimentari di vario genere risultati in pessimo stato di conservazione. Inoltre, lo stesso veniva sanzionato amministrativamente per un importo complessivo di circa 5.000 euro poiché veniva riscontrata la mancata esposizione al pubblico dell’elenco degli ingredienti dei preparati alimentari e del cartello riportante il divieto di fumare all’interno del locale nonché veniva accertato l’impiego di un lavoratore subordinato senza la preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

      L’intervento di controllo rientra nell’ambito l’operazione, denominata “Alto impatto”, che ha visto impegnati 35 Carabinieri dell’organizzazione territoriale supportati da una unità aerea del Nucleo Elicotteri di Catania, dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Siracusa e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Ragusa nonché da personale specializzato dell’Enel. Un’operazione a grande visibilità nel corso della quale sono stati effettuati servizi preventivi e di contrasto alle forme di illegalità nelle zone di emarginazione sociale, un incisivo controllo di pregiudicati, sorvegliati speciali e soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale, posti di controllo alla circolazione stradale lungo le principali arterie cittadine, una serie di perquisizioni finalizzate alla ricerca di armi, refurtiva e sostanze stupefacenti oltre ad un’attenta attività di controllo amministrativo presso esercizi pubblici ed attività commerciali.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube