Home / Cultura / Noto, visite guidate alla villa del Tellaro e aperitivo d’antica Roma

Noto, visite guidate alla villa del Tellaro e aperitivo d’antica Roma

Il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo apre gratuitamente i propri luoghi della cultura. La norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio, stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. Sul sito del ministero si può consultare l’elenco degli oltre 430 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia che si potranno visitare senza dover pagare il biglietto. Recepita dall’Assessorato regionale Beni Culturali e Identità siciliana, anche nella nostra Regione si potranno visitare tanti luoghi gratuitamente. Ma a Noto, nella Villa Romana del Tellaro che custodisce splendidi mosaici si propone qualcosa in più: il sito di straordinaria importanza storica culturale prenderà vita. L’Associazione culturale Escursioni Iblee propone, infatti, visite drammatizzate e aperitivo dell’antica Roma. Il tutto possibile grazie al Patrocinio della Soprintendenza ai Beni Culturali di Siracusa e del Comune di Noto. Domani, 2 novembre, e domenica 7 dicembre alcuni attori racconteranno la storia antica e recente dei mosaici. Alla fine del percorso di visita nella vicina Fattoria Didattica “Villa romana del Tellaro” sarà inaugurata la sala degustazione dove verrà offerto ai partecipanti  un aperitivo con pietanze cucinate seguendo rigorosamente le ricette dell’antica Roma. Per esigenze organizzative si potrà partecipare all’iniziativa solo su prenotazione chiamando al numero  338 9733084 o tramite email  all’indirizzo  villa@villaromanadeltellaro. Primo appuntamento domani, domenica 2 novembre, alle ore 10,30; secondo momento, invece, sarà il 7 dicembre.
E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*