Home / Primo Piano / Nuovo exploit dello sprinter siracusano Melluzzo ai campionati del Mediterraneo

Nuovo exploit dello sprinter siracusano Melluzzo ai campionati del Mediterraneo

Nei Campionati del Mediterraneo U23 indoor, in Spagna, record personale che vale la medaglia di bronzo per Matteo Melluzzo nei 60 metri.
Lo sprinter siciliano, che ha corso con la staffetta azzurra in estate agli Europei di Monaco, ha conquistato il terzo posto in 6.74 (tre centesimi di progresso rispetto al suo personal best vecchio ormai di due anni).
L’azzurro è stato preceduto dal francese William Aguessy (6.71) e dal bosniaco Edhem Vikalo (6.73), alle sue spalle si sono invece piazzati l’altro francese Antoine Thoraval (6.75) e lo spagnolo Guillem Crespi (6.77).
Sulla pagina Facebook dell’atleta siracusano la dedica a Maddalena Galeano (Maddi), giovane atleta siracusana recentemente scomparsa in un tragico incidente stradale.
Domani bis a Valencia per Matteo Melluzzo. A tre giorni dal bronzo conquistato ai Campionati del Mediterraneo U23 nei 60, si ripresenta sulla pista spagnola del velodromo Lluis Puig per migliorare le proprie prestazioni, contro avversari in larga parte spagnoli. Lo staffettista della 4×100 azzurra Melluzzo (Fiamme Gialle) cerca nuovi progressi dopo essere sceso a 6.74

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*