Google+

Nuovo incidente a Targia, perde la vita un melillese

Un altro gravissimo incidente si è verificato questo pomeriggio in contrada Targia. Per cause al vaglio dei carabinieri, si sono scontrate frontalmente un’Audi e una Smart che procedeva in senso inverso. Nel terribile impatto, ad avere la peggio è stato il conducente della Smart, un 34enne Sebastiano Cavaliere originario di Melilli e dipendente della ditta Priolo servizi che è morto praticamente sul colpo. Feriti anche la conducente dell’Audi e la creatura al suo fianco, che è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale di Catania.
In quel rettilineo proprio nei giorni scorsi sono stati eseguiti i lavori per la segnaletica orizzontale che non servono a nulla visto e considerato che i sorpassi e la velocità non tengono conto di tali segnaletica. Urge, invece, fare uno sforzo e realizzare lo spartitraffico con guardrail in modo da evitare invasioni di carreggiata. Una soluzione esortata a più riprese da nove mesi a questa parte, da quando nel febbraio proprio nello stesso punto morì il centauro Gianluca Ruvioli.

2 commenti

  1. maccora antonio

    nessuno rispetta la doppia linea ..nessuno rispetta alcuna norma stradale ….siamo un popolo di animali….che e’ impossibile modificare…..perche la maleducazione ..e la mancanza di senso civico comincia nell ignoranza e sottosviluppo culturale delle famiglie.

  2. Veneziano Luciano

    Quanti altri morti ci devono essere ancora?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*