Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Nuovo ospedale, i parlamentari 5S: “Dibattito in consiglio comunale”SiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Nuovo ospedale, i parlamentari 5S: “Dibattito in consiglio comunale”
La presidente del consiglio comunale, Moena Scala.

Nuovo ospedale, i parlamentari 5S: “Dibattito in consiglio comunale”

I parlamentari del Movimento cinque stelle sconfessano la presidente del consiglio comunale, Moena Scala. Quest’ultima, eletta nella lista dei pentastellati, ha chiesto al direttore generale dell’Asp 8 di venire in audizione in conferenza dei capigruppo. I parlamentari nazionali Ficara, Scerra, Marzana e Pisani ed i deputati regionali Zito e Pasqua, dicono, però, di non condividere l’iniziativa. “Così facendo – dicono – si rischia di svuotare di competenze e funzioni le commissioni e soprattutto il Consiglio comunale, mortificando i principi di trasparenza e partecipazione che devono essere centrali su temi che riguardano l’intera popolazione, come l’individuazione dell’area su cui costruire il nuovo ospedale”.
“Con le chiacchiere e le riunioni nelle stanze del palazzo, a porte chiuse, non si va da nessuna parte – dicono i deputati pentastellati – vecchi metodi, vecchia politica praticata da chi dovrebbe essere il nuovo. Partecipazione, dibattito, confronto, trasparenza, queste le stelle polari che la politica siracusana deve seguire in questo momento, specie su un argomento come quello dell’ospedale, la cui attesa dura da troppo tempo”. Da queste considerazioni scatta l’invito al presidente del Consiglio comunale “di dare seguito alla richiesta di convocare una seduta aperta sul nuovo ospedale di Siracusa già nel mese di maggio e ancora senza risposta, per condividere una scelta e una procedura che possa realmente far partire l’iter di costruzione dell’ospedale, che non appartiene ai soli capigruppo ma alla popolazione dell’intera provincia siracusana”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*