Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Pallacanestro, Aretusa sconfitta in casa dall’AcirealeSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Sport / Pallacanestro, Aretusa sconfitta in casa dall’Acireale

Pallacanestro, Aretusa sconfitta in casa dall’Acireale

Kama Italia: Vitale2, Bonaiuto7, Messina10, Bellofiore, Carbone1, Casiraghi19, Alescio2, Grasso, Aglianò, Agosta12. Coach: Bordieri

Acireale: Marzo 6,Di Nicola, Arena2, Maric26, Ferrara2, Patanè1, Arcidiacono10, Cusenza9, Abramo11,Greco. Coach: Foti

Arbitri:Massara – Ferraro (Ragusa).

Parziali: 16-13/26-35/35-48

La Kama Italia Aretusa cade  in casa e non riesce ad ottenere il terzo successo consecutiva. Partita da dimenticare per la squadra di Bordieri battuta nettamente in casa con il punteggio di 53-67 da un ottimo Acireale. Avvio contratto con diversi errori alla conclusione da parte di entrambi i quintetti. Casiraghi appare ispirato 6 punti in 4, Bordieri cambia assetto mandando in regia il giovane Alescio per dare maggior brio alla manovra. Una bomba di Casiraghi porta i siracusani sul + 5, al 6, 11-6. Finale di parziale che vede il ritorno degli ospiti con Maric che da tre riporta i suoi sul -1 al 9’. Due tiri liberi di Casiraghi ristabiliscono il + 3 Kama Italia, 16-13 dopo 10’. Nel secondo tempo, subito un break di 0-6 porta Acireale sul + 3, 16-19. La squadra di Foti è più reattiva in attacco, mentre i siracusani non riescono a cambiare ritmo alla gara, 18-27 a 4’03’’ all’intervallo lungo. Bordieri si affida ad Agosta, ma Maric da tre allunga sul + 12 al 17’. Casiraghi e ancora Maric sono letali da tre e si va al riposo con gli acesi avanti di 9. Alla ripresa del gioco ci si aspetta una Kama Italia diversa, quanto meno da un punto di vista dell’atteggiamento, ma al 25’ Acireale raggiunge il suo massimo vantaggio, 28-42. Maric continua a far male dalla distanza, e Acireale si presenta agli ultimi 10’ con un margine di 13 punti di vantaggio. Nell’ultima frazione, Acireale gestisce il vantaggio accumulato, 38-51 al 32’ , Bonaiuto da tre cerca di scuotere i compagni, ma a 6’24’’ dalla fine sono sempre 15 i punti da recuperare. I granata tengono botta sino alla fine, e sbancano con merito il parquet siracusano.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*