Home / Primo Piano / Pallamano, Aretusa vittoriosa sul Ragusa

Pallamano, Aretusa vittoriosa sul Ragusa

L’Aretusa chiude la regular season di A2 maschile con un successo netto contro la Keyjey Ragusa. In un Pala Corso stracolmo come sempre la squadra di Andrea Izzi si è imposta 30-24, per una gara sempre condotta e nella quale già a metà della prima frazione i distacchi erano apparsi evidenti.

Ad inizio gara le due squadre si sono raccolte in un momento di preghiera per la giovane Maddalena Galeano, prematuramente scomparsa, poi Yatawarage è stato premiato dal presidente Placido Villari con una maglia celebrativa per aver raggiunto quota 100 reti in stagione con la maglia rosso verde. E il mancino risulterà ancora uno dei più prolifici per una gara dove sono emerse le solite geometrie di Marco Santoro, la pericolosità in fase offensiva del capitano Lorenzo Santoro ma anche Samuele Caramagno e Simone Faraci. Si e poi rivisto Antonio Izzi, decisivo in alcuni frangenti così come Mattia Tito ed Enrico Cella. E naturalmente Lorenzo Carnemolla, le cui parate oramai non si contano più. Aretusa che chiude dunque la regular season a 9 punti visto che nel prossimo week end i ragazzi di Izzi osserveranno il turno di riposo e poi si concentreranno nella fase a orologio.

“È stato un ottimo approccio alla partita – ha detto il tecnico Izzi- tanto più che abbiamo chiuso di otto reti di vantaggio nel primo tempo e nella ripresa abbiamo controllato il punteggio. Ci sono stati degli alti e bassi durante una gara molto tirata, come normale che sia ma il bilancio è estremamente positivo al termine della regular season, siamo una neopromossa e aver fatto nove punti in un girone dove ci sono squadre esperte e noi con dei ragazzini, ad agosto non era pensabile. Dunque sono felice del punteggio e per il fatto che abbiamo dato in qualsiasi campo l‘idea di una bella pallamano. Uscire sempre tra gli applausi è per noi motivo di orgoglio“.

“Siamo soddisfatti della regular season – ha aggiunto il presidente Placido Villari – perché con la squadra più giovane forse era impensabile ad inizio stagione. Adesso ci concentreremo sulla Coppa Sicilia di inizio febbraio, poi la fase a orologio e la Youth League Under 20 a inizio marzo a Conversano”.

Aretusa – Keyjey Ragusa 30-24 (18-10)

Aretusa: L. Carnemolla, Tito 1, Caramagno 5, L. Santoro 4, Infantino, Faraci 6, Cella 1, Brandino, Vasquez, Serra, Yatawarage 9, M. Santoro 2, G. Carnemolla, Settembre, Izzi 2. All. Izzi.

Keyjey Ragusa: Carbone, D’Arrigo 7, Fontana, Buffolino, F. Giummarra 5, Garozzo, G. Giummarra 2, Dierna, Burgio, Mirotta, Mazzone 4, Cuzzupè 3, Bandiera 1, Ottaviano 2, Pavone. All. Klimek.

Arbitri: Carcea e Farinaceo.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*