Google+

Pallanuoto, l’Ortigia vince a Firenze

R.N. FLORENTIA – C.C. ORTIGIA 9-11 (2-5/3-2/2-1/2-3)

R.N. Florentia: Cicali, Generini 1, Eskert, Coppoli 1, F. Turchini, Bini 1, T. Turchini, Dani, Razzi 1, Tomasic 2, Astarita 1, Di Fulvio 1, Maurizi. All. Roberto Tofani

C.C. Ortigia: Caruso, Cassia1, Abela, Jelaca, Di Luciano, Farmer2, Giacoppo 3, Espanõl5 (1 rig), Rotondo, Giribaldi, Susak, Napolitano 1, Pellegrino. All. Stefano Piccardo

Arbitri: Fabio Brasiliano e Alessandro Severo

Superiorità: Flo4/7 Ort3/6 +1 rig

Fuori tre falli:Coppoli (Flo) nel IV, Di Luciano (Ort) nel IV

Note: Espulso Razzi (Flo)

Siracusa, 2 febbraio ’19 –L’Ortigia espugna la Nannini e scavalca in classifica la Florentia. C’era da porre rimedio alla sconfitta patita all’andata a Siracusa e i biancoverdi, sospinti da un Espanol in gran vena contro la sua ex squadra, sono riusciti a portare a casa tre punti importanti. Buona la prestazione complessiva soprattutto in difesa e dopo il recupero dello svantaggio da parte dei toscani. Squadra solida e rimasta unita per reagire e ritornare in vantaggio.

Commento Stefano Piaccardo (all. Ortigia): Buona partita. Grande merito ai ragazzi che hanno giocato da gruppo e hanno reagito alla grande in acqua. Era necessaria una buona prestazione e nessuno si è tirato indietro. Sono soddisfatto perché questa è una delle partite del nostro campionato, contro una diretta concorrente e perché arriva alla vigilia di un altro match importante contro Savona.

Commento Albert Espanol (Ort): Vincere oggi era di vitale importanza. La Florentia è una nostra diretta concorrente ed era necessario fare punti qui per continuare bene il nostro campionato. Match come quello di oggi e poi quello che giocheremo contro Savona, sono partite che ci fanno avvicinare con lo spirito giusto al Marsiglia. Io sono molto felice della mia prestazione e di essere tornato a Firenze dove ho vissuto due splendide stagioni e dove sono stato benissimo. La squadra è riuscita a restare unita e soprattutto concentrata nel momento in cui loro hanno pareggiato recuperando il pesante svantaggio. Credo che proprio questi siano i momenti in cui riesci a crescere e dare ancora di più.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*