Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Pallanuoto, pronto il ricorso dell’Ortigia contro la sconfitta a tavolinoSiracusaLive | SRlive.it
Home / Primo Piano / Pallanuoto, pronto il ricorso dell’Ortigia contro la sconfitta a tavolino

Pallanuoto, pronto il ricorso dell’Ortigia contro la sconfitta a tavolino

L’Ortigia ha pronto il ricorso sulla sconfitta decretata dalla Len a tavolino 10-0 contro il Telimar Palermo nella partita d’andata delle semifinali di Euro Cup. La questione è stata rilanciata dal capitano della squadra, Christian Napolitano. “Questa decisione – esordisce il centroboa biancoverde – ci ha colto un po’ alla sprovvista. Recuperare il 10-0 è impresa impossibile”.

Per Napolitano, il provvedimento della LEN non danneggia solo l’Ortigia: “Questa scelta – afferma – fa molto male soprattutto alla pallanuoto. Tanti giocatori di altre squadre ci hanno scritto indignati per quanto accaduto”. Poi lancia un messaggio ai suoi colleghi del Telimar: “Da sportivo posso dire che non mi piacerebbe vincere una partita a tavolino, sarebbe un segno di debolezza”.

Molti sui social ritengono che il Telimar avrebbe potuto chiedere alla LEN di rinviare il match rifiutando la vittoria d’ufficio. Il capitano biancoverde non commenta le scelte degli avversari: “Noi guardiamo sempre e solo a noi stessi. Andiamo avanti, lavoriamo duro, perché rimontare dieci gol oggettivamente è un’impresa impossibile. Dobbiamo pensare solo a giocare, abbiamo il campionato e la coppa Italia. Per quanto riguarda l’Euro Cup, al ritorno di sicuro daremo un segnale forte”.

Infine, sulla possibilità che il ricorso presentato dall’Ortigia vada a buon fine, il centroboa siracusano è laconico: “Il ricorso secondo me non cambierà le cose, perché la Len non sconfesserà mai la decisione, anche se, di fatto, è sbagliata”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube