Home / Se te lo fossi perso / Sport / Pallanuoto, vigilia di campionato per l’Ortigia

Pallanuoto, vigilia di campionato per l’Ortigia

Vigilia di campionato per l’Ortigia di pallanuoto. Domani pomeriggio alle 15, alla piscina “Paolo Caldarella” di Siracusa, i biancoverdi faranno infatti il loro esordio stagionale in campionato, ospitando la neopromossa Anzio Waterpolis degli ex Siani e Casasola (diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Ortigia). Dopo appena 24 l’Ortigia si reca a Budapest, dove da venerdì a domenica sarà impegnata nel secondo turno di Euro Cup. I biancoverdi devono vedersela con i padroni di casa del Vasas, gli spagnoli del Sabadell e i croati del Sibenik.

Alla vigilia della sfida con l’Anzio, Simone Rossi, parla degli obiettivi dell’Ortigia: “Il nostro obiettivo è quello di migliorare il risultato dell’anno scorso, meglio della quinta posizione. Quest’anno la Serie A1 sarà molto più combattuta e più equilibrata. A parte Recco e Brescia, che fanno sempre un campionato a sé, dal terzo posto in giù, fino all’ottavo, qualsiasi squadra può arrivare terza”.

L’Anzio è una neopromossa, ma è una formazione imbottita di giocatori che hanno già militato in Serie A1, tra cui il centroboa Lapenna, Giorgetti, Vassallo. “No .- dice Rossi – vogliamo vincere e saremo aggressivi fin dal primo minuto. Quest’anno cercheremo in ogni partita di giocare una pallanuoto veloce e molto dinamica, facendo leva sui due centri che abbiamo, giocando per loro, ma anche sfruttando le ripartenze, visto che la velocità è una nostra caratteristica”.

Lo scorso turno di Euro Cup ha mostrato un’Ortigia in condizione, con una identità di gioco precisa e un gruppo compatto: “Siamo una squadra giovane. A parte i due-tre che superano i 35 anni, l’ossatura è imperniata sugli Under 20, freschi campioni d’Italia in carica. Abbiamo bisogno di tempo, certo, ma siamo già pronti per affrontare sia le coppe che il campionato. L’obiettivo è arrivare quanto più avanti possibile in Euro”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube