Home / Se te lo fossi perso / Sport / Pallavolo, Augusta vola in semifinale di Coppa Sicilia

Pallavolo, Augusta vola in semifinale di Coppa Sicilia

Pallavolo Augusta vola in semifinale di Coppa Sicilia superando anche il Paternò in soli tre set. Le augustane confermano progressi e miglioramenti centrando un traguardo importante che non era stato programmato ad inizio stagione, proiettando la Pallavolo Augusta tra le quattro migliori formazioni di categoria nella Coppa regionale riservata alle formazioni di serie C e D. Contro un Paternò presentatosi con alcune defezioni in organico la Pallavolo Augusta è scesa in campo con Carmeci in palleggio e Calleri opposta, Miceli (classe 2001), e la capitana Giuffrida schiacciatrici, al centro Vinciguerra e Marino con Marano libero.

Le augustane prendono subito il controllo del gioco, Carmeci lascia il segno in battuta e orchestra al meglio il reparto offensivo con Miceli e Marino in grande evidenza, Marano registra con sicurezza il reparto di seconda linea e le megaresi chiudono per 25-14 dopo un’invasione avversaria. Nel secondo parziale la Pallavolo Augusta torna in campo con Canneddu in posto 4 e Sirone opposta, le padrone di casa provano a reagire con orgoglio forzando in battuta e limitando gli errori, ma le augustane continuano a tenere sotto controllo il parziale con Vinciguerra sempre efficiente sottorete e determinante nei turni di battuta e chiudono, dopo il brillante rientro in campo anche di Vescovo reduce da uno stop per infortunio, per 25-18 con un servizio vincente di una continua Marino. Il terzo parziale è tutto di marca megarese: Giuffrida e Calleri, tornate in campo, lasciano il segno in fase offensiva insieme a Canneddu, ma è tutta la squadra a dimostrare di volere il successo non lasciando nulla alle avversarie.

La Pallavolo Augusta con in campo nel finale anche altre due giovanissime classe 2001, Ranno in palleggio e Scarnato libero, continua a spingere sull’acceleratore e chiude il confronto per 25-11 conquistando lo storico traguardo delle semifinali di Coppa Sicilia. Premio meritato per un gruppo di atlete che continua a lavorare con armonia, umiltà e grande determinazione: quarta vittoria consecutiva del 2017, quarto successo consecutivo in Coppa Sicilia che vale le semifinali, 19 punti e quarto posto in classifica nel girone C della serie C ad un solo punto dalla Gupe terza con la soddisfazione di essere stata l’unica squadra a strappare un punto alla capolista Acicatena, in attesa della prima giornata di ritorno in programma sabato 4 febbraio alle 20,30 al PalaBrucoli.

F. G.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*