Home / Se te lo fossi perso / Politica / Parco Neapolis, progetto già finanziato: niente patto per la Sicilia

Parco Neapolis, progetto già finanziato: niente patto per la Sicilia

Il progetto per la riqualificazione e valorizzazione funzionale dell’area archeologica del Parco archeologico della Neapolis – primo stralcio – per 2 milioni 520 mila euro non verrà finanziato nel Patto per il Sud perché i lavori sono stati già aggiudicati e quindi vi è la copertura finanziaria.

“Questo dato sta a testimoniare come gli elenchi che circolano in questi giorni sono spesso frutto dell’immaginazione di qualche funzionario burlone, di qualche direttore, spesso anche di qualche assessore che ha sbirciato in questi elenchi – denuncia l’On. Vinciullo – il Ginnasio Romano non è nell’elenco, altrettanto Megara Hyblaea.

Poi la stoccata di Vinciullo al segretario provinciale del PD, che a suo giudizio avrebbe dovuto fare la conferenza stampa qualche mese fa, quando l’Assessore Regionale dei Beni Culturali e il Ministro ai Beni Culturali, entrambi del suo partito, bocciarono quasi tutti i progetti presentati dalla Soprintendenza di Siracusa e su oltre 44 milioni di euro destinarono solo 2 milioni e mezzo alla provincia di Siracusa. Ora che l’Area Popolare-NCD, con l’assessore di riferimento, avv. Carlo Vermiglio, sta cercando di riparare al torto subito l’anno scorso, il Segretario Provinciale del PD cerca di accaparrarsi meriti che non gli appartengono”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*