Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Peschereccio ed equipaggio siracusani sequestrati a Malta

Peschereccio ed equipaggio siracusani sequestrati a Malta

Da oltre un mese un motopesca della marineria siracusana si trova sequestrato insieme con l’equipaggio a Malta. Il legale rappresentante della Jonio psca, cooperativa siracusana, Giuseppe Bottaro, che è anche l’armatore dell’imbarcazione lamenta il sequestro, effettuato dalle autorità maltesi il 9 dicembre scorso del motopesca Mariella con tutto il personale di equipaggio.

“Riteniamo – dice Bottaro – che le autorità maltesi abbiano mantenuto fino ad oggi un atteggiamento fuori dalla legalità e dalle convenzioni internazionali”.

L’unità da pesca, entrata nel porto maltese a seguito di un’avaria del motore, risulta tuttora in stato di fermo ed esorbita in modo intollerabile il diritto/dovere di uno stato membro di collaborare con altri stati”.

Chiesto un intervento diretto delle autorità italiane al fine di procedere al rientro in Italia del MotoPesca e di tutto il personale imbarcato.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube