Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Pillirina, L’assessorato al Territorio incalza il ComuneSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Pillirina, L’assessorato al Territorio incalza il Comune

Pillirina, L’assessorato al Territorio incalza il Comune

L’Assessorato del territorio e dell’ambiente – Dipartimento dell’urbanistica della Regione siciliana, con nota prot. n. 10713 del 18/05/2016, su richiesta della società Elemata, ha intimato al Comune di Siracusa di provvedere “entro termini ragionevoli” sul piano di lottizzazione presentato dalla  società in località Maddalena (e attualmente oggetto di contenzioso avanti il Tar Catania), riservandosi di intervenire in via sostitutiva ai sensi dell’art. 27, L. R. n. 71/78, mediante un commissario ad acta a spese del Comune di Siracusa.

In particolare, si lamenta la mancata definizione del procedimento in relazione alla controversia giurisdizionale (avente ad oggetto il DDG n. 333 del 15/10/2015, con cui è stata annullata la deliberazione del Consiglio comunale n. 118 del 04/08/2011, che ha modificato la destinazione urbanistica delle zone su cui insiste piano di lottizzazione presentato dalla società Elemata), per la quale non è stata presentata una “richiesta cautelare, sicché al momento non è fissata alcuna udienza di trattazione”.

In considerazione della delicatezza della questione, concernente il futuro di un tratto di costa siracusana dall’inestimabile pregio paesaggistico, naturalistico, archeologico ed etno-antropologico, che è altresì parte di una istituenda riserva naturale orientata, i Verdi invitano il Comune di Siracusa, ove non abbia già provveduto, a presentare istanza di fissazione dell’udienza di discussione e contestualmente a segnalare l’urgenza del ricorso con istanza di prelievo (ai sensi dell’art. 71, D. Lgs. n. 104/2010), al fine di poter definire in tempi congrui il procedimento di lottizzazione della Elemata alla luce delle risultanze processuali (e non sulla base del provvedimento regionale impugnato innanzi al giudice amministrativo, ma non ancora sospeso).
“Ci si riserva, inoltre – dice il coordinatore dei Verdi, Peppe Patti – la facoltà di intervenire nel giudizio pendente avanti il T.A.R. Catania con una richiesta di sospensione, in via cautelare, del DDG n. 333 del 15/10/2015, per la salvaguardia del territorio siracusano”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube