Home / Se te lo fossi perso / Politica / Pippo Gennuso: “A Noto c’è sentore di voto di scambio”

Pippo Gennuso: “A Noto c’è sentore di voto di scambio”

“La prossima campagna elettorale che porterà all’elezione della nuova Amministrazione a Noto si annuncia già complessa e qualcuno, forse, pensa di poter trovare delle scorciatoie per renderla più semplice”. Lo sostiene il parlamentare regionale rosolinese, Pippo Gennuso, che mette in guardia da possibili distrazioni.

“Mi giungono infatti segnalazioni da parte di cittadini preoccupati per i ripetuti tentativi, da parte di alcuni soggetti politici, di avanzare proposte di tipo lavorativo ed economico a fronte di acquisizione di voti – incalza Gennuso – C’è il pericolo che la nuova campagna elettorale sia appesantita da tentativi di voto di scambio.Vorrei che fosse chiaro che non accetteremo nessuna scorrettezza e, anzi, vigileremo perché se ci fossero dei tentativi in questa direzione vengano sventati”.

“Noto ha bisogno di un progetto politico serio – conclude Gennuso – che bandisca il clientelismo e che punti alla valorizzazione di tutte le sue risorse migliori. Non accetteremo sfide sul terreno dell’illegalità, anzi, la nostra sfida sarà proprio fondare il nuovo progetto politico su questa base”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*