Home / Primo Piano / Portopalo, sbarcati 77 immigrati: emergenza quarantena

Portopalo, sbarcati 77 immigrati: emergenza quarantena

Emergenza su emergenza. 77 migranti, di origine subsahariana sono sbarcati all’alba lungo le coste di Portopalo. Sul posto carabinieri e altre forze dell’ordine. Lo sbarco ha provocato disagi per la mancanza di una struttura per mettere in quarantena gli stranieri.
Il problema è stato sollevato dal sindaco del Comune marinaro, Gaetano Montoneri.

“Abbiamo – ha detto Montoneri – già provveduto a misurare la temperatura dei migranti grazie all’aiuto del personale del 118. Nessuno di loro ha la febbre, frattanto mi sono rivolto al presidente della Regione ed all’assessore alla Sanità. Abbiamo sollecitato il Distretto sanitario per effettuare i tamponi sugli stranieri e ad ognuno di loro abbiamo dato le mascherine. Sono stati rifocillati perché erano affamati e disidrati. Ho riferito all’assessore Razza ed al prefetto di Siracusa che non abbiamo strutture idonee per isolare i migranti”.

Lo sbarco si è verificato intorno alle 5 e da quanto raccolto dalle forze dell’ordine, i migranti sono arrivati a bordo di un gommone, poi abbandonato. Durante le operazioni di avvicinamento alla costa, due di loro si sono procurati delle ferite, probabilmente delle lesioni alle gambe, per cui si è reso necessario il trasferimento al Pronto soccorso dell’ospedale di Avola.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*